Fare sport, specialmente quando si parla della corsa all’aria aperta, risulta essere un’esperienza che molti preferiscono vivere in solitaria. Siamo perfettamente d’accordo con chi afferma che correre da soli consenta di godersi appieno ogni momento e di “staccare la spina”. Tuttavia, anche se probabilmente molti di voi sono tra coloro che apprezzano il running in completa solitudine, vi sono alcuni innegabili vantaggi che non possiamo sottovalutare e che derivano proprio dalla presenza di altre persone.

Questo vale per la corsa, ma anche per lo sport, il fitness in generale e per tutte quelle attività che, comunque, la maggior parte delle volte svolgiamo in compagnia. La verità è che allenarsi con altre persone è un toccasana per la mente e, conseguentemente, anche per il corpo. Se poi consideriamo che l’allenamento outdoor è ancor più benefico proprio perché si sta all’aria aperta, e si combina questo alla compagnia, di certo i vantaggi saranno ancora più elevati.

Ad ogni modo, dire che fare sport e correre al fianco di un amico “fa bene” non è abbastanza: ci sono tante altre buone ragioni per farlo! Qui di seguito, ve ne elencheremo alcune, che dovreste prendere seriamente in considerazione: soprattutto chi si allena in solitudine, dovrebbe provare (almeno ogni tanto) a puntare sulla compagnia!

Allenarsi in compagnia è un’abitudine che aumenta la sicurezza

Se correre in solitaria vi piace perché avete modo di concentrarvi su voi stessi, sui vostri pensieri e sul percorso che state affrontando, provate a fermarvi un attimo e a pensare all’eventualità di un infortunio muscolare, magari doloroso come uno strappo o, peggio, qualcosa di più grave. Se qualcuno si trovasse in questa situazione e non fosse in compagnia di qualche altra persona, si troverebbe ancor più in difficoltà in quanto non potrebbe contare su alcun supporto.

In generale, se si pensa a situazioni in cui per cause di forza maggiore si dovesse aver bisogno di un aiuto immediato, essere con qualcuno si rivela una sicurezza in più, in particolare quando ci si allena all’aria aperta e non indoor. Correndo e allenandovi con altre persone, avreste sicuramente qualcuno che vi aiuterebbe ad affrontare ogni tipo di situazione con una maggiore calma e serenità. Se poi aggiungiamo il fatto che, quando si è fuori per l’allenamento, soprattutto la sera, si potrebbero incontrare eventuali malintenzionati, la presenza di altre persone aumenta ancor più di valore.

Fare sport insieme ad altre persone ci rende più socievoli, meno stressati e non solo

Un ulteriore aspetto del correre e dell’allenarsi con altre persone, che vi invitiamo a considerare, è la possibilità di fare nuove conoscenze. Questo è molto importante persino perché, come esseri umani, abbiamo bisogno di socializzare. In più, parlare con gli altri ci fa sentire meno la fatica dell’allenamento, ci aiuta a ridurre i livelli di stress e ci permette comunque di staccare la spina.

Dobbiamo considerare inoltre che alcune ricerche hanno dimostrato che quest’abitudine è in grado di stimolare la nostra competitività e altre nostre qualità e caratteristiche. Quindi, pensate che, pur se correre e allenarvi da soli vi aiuta a rilassarvi, quasi sicuramente non è un ottimo modo per stimolarvi appieno a dare sempre il meglio e a raggiungere obiettivi più elevati.

Questo è il motivo per cui vi consigliamo di fare sport e running con altre persone: vi porterà certamente (anche senza che ve ne rendiate conto) a impegnarvi di più per dimostrare di essere più bravi. Si tratta di un’esigenza che scatta quasi in automatico e che fa praticamente parte della psicologia umana. Pertanto, non è niente di male. Se rimane così, è solamente un po’ di sana competizione che ci spinge a dare di più.

Pensate persino a questo: quando abbiamo un appuntamento con qualcuno per l’allenamento, siamo molto più improntati ad andare e non a rimandare, pur quando è necessario uscire da sotto le coperte, alzarci, prepararci di corsa e scendere per l’allenamento nonostante il freddo dell’inverno. Che dire di più? La compagnia rende tutto più piacevole e divertente e, per questo motivo, è più difficile arrivare ad aver voglia di mollare tutto: quando l’allenamento è così, viene visto come un passatempo e non come un dovere! Dovrebbe essere sempre questa la nostra idea e la nostra visione dell’attività fisica e la compagnia ci aiuta a pensarla così e a rendere tutto più leggero e per niente noioso.

Allenarsi in compagnia ci consente persino di aprire la mente… si conoscono nuove persone, si avviano interessanti conversazioni, si scoprono cose nuove e si ascoltano le opinioni degli altri. Questo può fare la differenza nella nostra quotidianità e ci migliora sotto ogni punto di vista. Insomma, l’allenamento e lo sport sono ottimi anche quando non siamo da soli. L’importante è avere la giusta compagnia!